AMBIENTE

L'area fornisce aggiornamenti e notizie sulla normativa vigente, nazionale ed internazionale, commenti esplicativi ed informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori in materia.

Ambiente: Pagamento contributo Sistri - Presentazione MUD

1.   Pagamento Sistri

In riferimento al regolamento Sistri vi ricordiamo che, ai sensi della normativa in vigore (DM 78/2016, articolo 7), entro il 30 aprile 2017 deve essere versato il contributo annuale. Essendo, tuttavia, il 30 aprile un giorno festivo è possibile procedere al pagamento entro il primo giorno lavorativo successivo, ovvero martedì 2 maggio.

Proroga corretto utilizzo SISTRI

Lo scorso 30 dicembre è stato pubblicato il decreto n. 244, "Proroga e definizione di termini", che ha stabilito una nuova proroga per l'entrata in vigore delle sanzioni sul corretto utilizzo del Sistri e, di conseguenza, ha procastinato il termine ultimo entro il quale continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi gestionali tradizionali (registri di carico e scarico, formulari di trasporto e MUD), nonché le relative sanzioni.

Azioni di tutela Assografici - Legge sugli Sprechi alimentari

Il 19 agosto u.s. è stata pubblicata sulla G.U. la Legge n. 166 sugli Sprechi alimentari. Tra i punti di interesse per il settore cartotecnico e trasformatore si segnala:

  • l’art. 9 che, al comma 4, stabilisce, ai fini della riduzione degli sprechi alimentari, che le Regioni possano stipulare accordi o protocolli d’intesa per promuovere comportamenti idonei a ridurre lo spreco di cibo e fornire ai ristoratori contenitori riciclabili, tali da permettere ai clienti l’asporto di eventuali avanzi;
  • l’art. 11 che, al comma 2, precisa che viene istituito un fondo con dotazione di 1 milione di euro per ciascun anno dal 2016 al 2018 destinato a progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e per promuovere la produzione di imballaggi riutilizzabili o facilmente riciclabili. Le modalità operative saranno definite da un successivo Decreto ministeriale;
  • l’art. 17, che conferisce ai Comuni, con una modifica della Legge di Stabilità, la facoltà di applicare un coefficiente di riduzione della tariffa sui rifiuti non domestici (TARI) relativa ad attività produttive che producono o distribuiscono beni alimentari purdché tali attività comportino cessione a titolo gratuito dei predetti beni agli indigenti, a persone in condizione di bisogno o per l’alimentazione animale.

Si segnala che durante l’esame del provvedimento, nella 9^ Commissione Agricoltura, era stato introdotto all’unanimità un emendamento della Senatrice Puppato che impegnava il Governo ad individuare e sviluppare sistemi di riduzione della produzione e dell’utilizzo di imballaggi riconoscendo ai venditori al dettaglio che si sarebbero dotati di strumenti per la vendita senza imballaggi, credito d’imposta o altri incentivi fiscali.

Assografici ha predisposto del materiale informativo, scritto agli esponenti politici interessati ed incontrato i principali Gruppi parlamentari il 12 aprile ed il 5 luglio. In seguito a tali azioni di tutela e rappresentanza di interessi l’emendamento è stato ritirato in sede di stesura finale della Legge.

Pagine

Iscriviti a RSS - AMBIENTE

Print Power

Perché scegliere la carta? Perché la comunicazione su carta dovrebbe far parte della vostra strategia di comunicazione?

Two Sides

Naturale, rinnovabile, riciclabile: il lato verde della carta Campagna informativa contro i luoghi comuni

ItaliaGrafica

Rivista della stampa e dell'imballaggio, Organo ufficiale di Assografici

Assografici

 

aderisce a...

Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche, Cartotecniche e Trasformatrici Piazza Castello 28, 20121 Milano · Tel. +39 02 4981051 · Fax +39 02 4816947 · C.F. 02116820156

Privacy Policy