AREA ECONOMIA

Legge di Stabilità 2016 – Bonus cultura

Nel febbraio 2015 Assografici, insieme ad altre Associazioni della filiera della carta, presentò presso il Senato della Repubblica alcune proposte per il rilancio del settore e per lo stimolo della domanda nel corso di una conferenza stampa ove intervennero esponenti governativi, delle Istituzioni e giornalisti.

In seguito l’iniziativa fu replicata con incontri mirati presso Ministeri e durante due audizioni parlamentari. Tra le proposte presentate spiccava quella che prevedeva un “bonus lettura”, da assegnare a giovani all’interno di una specifica fascia d’età, finalizzato all’acquisto di libri e giornali, in modo da avvicinare le nuove generazioni alla lettura, dare una spinta alla domanda di prodotti editoriali e far scalare al nostro Paese qualche gradino nel ranking europeo degli indici di lettura che, purtroppo, ci vede al terz’ultimo posto.

NOMENCLATURA COMBINATA EUROPEA DELLE MERCI (NC8) 2016 PER LA TARIFFA DOGANALE COMUNE

Il Regolamento CEE n.2658/87 ha istituito tale nomenclatura che risponde nel contempo

STUDI DI SETTORE: UN COMMENTO UFFICIALE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE NELLA CIRCOLARE 28/E DEL 17 LUGLIO 2015

Segnaliamo che l’Agenzia delle Entrate ha emanato la circolare annuale di commento agli studi di settore per il periodo d’imposta 2014 (Circ.28/E del 17/7/2015).

Pagine

Iscriviti a RSS - AREA ECONOMIA

Print Power

Perché scegliere la carta? Perché la comunicazione su carta dovrebbe far parte della vostra strategia di comunicazione?

Two Sides

Naturale, rinnovabile, riciclabile: il lato verde della carta Campagna informativa contro i luoghi comuni

ItaliaGrafica

Rivista della stampa e dell'imballaggio, Organo ufficiale di Assografici

Assografici

 

aderisce a...

Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche, Cartotecniche e Trasformatrici Piazza Castello 28, 20121 Milano · Tel. +39 02 4981051 · Fax +39 02 4816947 · C.F. 02116820156

Privacy Policy